Palestina,Hamas introduce obbligo visto per stranieri in arrivo a Gaza

Gaza (Striscia di Gaza), 10 ott. (LaPresse/AP) - La maggior parte degli stranieri in arrivo nella Striscia di Gaza dovrà d'ora in poi ottenere un visto dalle autorità di Hamas. Il movimento ha fatto sapere che la decisione è volta a garantire la sicurezza degli stranieri, che entrano nel territorio dall'Egitto o da Israele. A partire da domani gli stranieri dovranno fare richiesta online o tramite un rappresentante locale per ottenere un visto valido per un mese. Le nuove regole, pubblicate ieri sera sul sito di Hamas, riguarderanno soprattutto operatori umanitari e attivisti. Sono ancora in corso lavori per elaborare una simile procedura per giornalisti stranieri. Le modifiche potrebbero complicare il lavoro delle organizzazioni internazionali di beneficienza a Gaza. Molti gruppi non possono avere contatti con Hamas, considerato dagli Usa e dall'Unione europea un'organizzazione terroristica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata