Pakistan, uomini armati rapiscono e uccidono 13 passeggeri bus

Quetta (Pakistan), 6 ago. (LaPresse/AP) - Uomini armati hanno rapito e ucciso 13 passeggeri di un bus nel sudovest del Pakistan. Lo ha reso noto il funzionario locale Kashif Nabi, affermando che i passeggeri sono stati prelevati lunedì notte da un convoglio di cinque bus che si stava dirigendo dalla provincia del Baluchistan alla provincia di Punjab. La polizia ha trovato i loro corpi in un burrone vicino. Nabi ha dichiarato che i soldati paramilitari offrono protezione per i convoglio di bus che attraversano il Baluchistan, ma gli assalitori hanno distratto i soldati effettuando un altro attacco nelle vicinanze. I soldati hanno risposto e un militare è rimasto ucciso. Un altro gruppo di uomini armati ha attacco i bus e ha sequestrato i 13 passeggeri portandoli via. Nessuno ha rivendicato responsabilità per l'attacco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata