Pakistan, trovate e disattivate 4 bombe davanti casa di Musharraf

Islamabad (Pakistan), 30 dic. (LaPresse/AP) - Le autorità pakistane hanno disattivato quattro piccole bombe che erano state piazzate davanti alla casa di Pervez Musharraf, ex presidente e capo dell'esercito del Pakistan. Un funzionario di polizia, Nayyar Saleem, riferisce che è stato un passante ad avvistare gli ordigni, che si trovavano in borse di plastica singole a circa mezzo chilometro dalla casa di Musharraf alla periferia di Islamabad, per un totale di tre chilogrammi di esplosivo. L'incidente giunge a due giorni dalla apparizione dell'ex presidente davanti a un tribunale, prevista per il 1° gennaio, per rispondere dell'accusa di alto tradimento. Alla precedente udienza del 24 dicembre non aveva potuto partecipare a causa di un allarme bomba. Secondo la polizia, non è chiaro se Musharraf fosse l'obiettivo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata