Pakistan, talebani: Attaccheremo mezzi Nato diretti in Afghanistan

Islamabad (Pakistan), 4 lug. (LaPresse/AP) - I talebani pakistani hanno promesso che attaccheranno i mezzi Nato che portano rifornimenti alle truppe in Afghanistan quando ricominceranno a passare tramite il varco dal Pakistan. Lo ha detto ad Associated Press il portavoce dei talebani pakistani, Ahsanullah Ahsan, parlando da una località segreta. "Faremo del nostro meglio per fermare i rifornimenti Nato e non permetteremo mai che qualcuno porti armi per uccidere i musulmani", ha detto. Ieri il segretario di Stato Hillary Clinton ha annunciato che il Pakistan ha deciso di riaprire il passaggio ai mezzi Nato diretti in Afghanistan ponendo fine a sette mesi di blocco cominciati a seguito di un attacco aereo Nato nel quale rimasero uccisi 24 soldati pakistani.

Fonti statunitensi coperte dall'anonimato hanno riferito ieri che i primi furgoni dovrebbero ricominciare a transitare oggi. Gli agenti di frontiera pakistani hanno fatto sapere che sono in attesa dell'approvazione ufficiale del via libera al passaggio dei mezzi Nato, approvazione che potrebbe arrivare oggi al termine di un Consiglio dei ministri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata