Pakistan, scontri con esercito in regione Khyber: morti 17 insorti

Peshawar (Pakistan), 8 nov. (LaPresse/AP) - I soldati pakistani hanno ritrovato 17 corpi senza vita nella regione di Khyber, al confine con l'Afghanistan. Lo riferisce un amministratore del governo, Khalid Khan, spiegando che le vittime sono morte negli scontri con le truppe avvenuti nella notte. Secondo Khan, i militanti avrebbero assalito le forze di sicurezza attorno a mezzanotte. All'attacco avrebbe fatto seguito un lungo scontro a fuoco. I corpi sono stati ritrovati in tre differenti località della regione, dove lo scorso mese l'esercito ha lanciato un'operazione per eliminare i militanti locali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata