Pakistan, raid esercito in zona Khyber: morti 31 sospetti militanti

Islamabad (Pakistan), 4 gen. (LaPresse/EFE) - Almeno 31 sospstti militanti sono morti nel corso dei bombardamenti effettuati dall'esercito pakistano a Tirrah, nella regione tribale del Khyber. Lo riferisce l'esercito in una nota, spiegando che i raid sono avvenuti ieri e hanno distrutto quattro rifugi degli insorti e un centro di addestramento per attentatori suicidi. L'esercito di Islamabad ha lanciato l'operazione Khyber I a metà ottobre contro i militanti in questa zona tribale. Da allora sono morti già circa 200 militanti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata