Pakistan, ragazza cristiana uccisa con colpo pistola a testa

Islamabad (Pakistan), 26 dic. (LaPresse) - Una ragazza cristiana è stata uccisa con un colpo di pistola alla testa a Quetta, capitale della provincia del Belucistan, nel sud-ovest del Pakistan. Lo riferisce la rete Ndtv sul suo sito, spiegando che a darne notizia è stata la polizia locale. E' stato il fratello della ragazza a trovare il corpo nella loro casa e a portarla subito nell'ospedale più vicino. I medici che hanno condotto l'autopsia hanno spiegato che la vittima era stata colpita da una pallottola alla testa. Il corpo è stato quindi riconsegnato alla famiglia. La polizia ha precisato che non sono stati identificati sospetti per l'omicidio e che il movente non è stato ancora accertato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata