Pakistan, premier Gilani: Pronti a ricostruire legami con Usa

Lahore (Pakistan), 5 dic. (LaPresse/AP) - Il Pakistan è pronto a ricostruire legami con gli Stati Uniti e una nuova relazione positiva con Washington è "fattibile". Lo ha detto il primo ministro pakistano, Yousuf Raza Gilani, in un'intervista con Associated Press. Il capo di governo ha aggiunto che "non ci vorrà molto tempo" per ricostruire i legami con Washington. Le parole di Gilani arrivano in un momento particolarmente teso tra Pakistan e Stati Uniti in seguito al raid della Nato del 26 novembre in cui sono morti 24 soldati pakistani. L'attacco, definito un incidente dall'Alleanza, ha portato a diverse ritorsioni da parte di Islamabad, tra cui il boicottaggio della conferenza internazionale sull'Afghanistan, in corso oggi in Germania. Nell'intervista, Gilani ha aggiunto che il suo governo rimane impegnato negli sforzi per spingere gli insurrezionalisti afghani a intraprendere colloqui di pace con Kabul. I commenti del premier pakistano potrebbero rassicurare i leader internazionali che partecipano all'incontro di Bonn, nel tentativo di forgiare il futuro dell'Afghanistan.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata