Pakistan, Musharraf tornerà in patria per candidarsi a legislative

Dubai (Emirati Arabi Uniti), 13 mar. (LaPresse/AP) - L'ex presidente pakistano Pervez Musharraf intende tornare in patria il 24 marzo per candidarsi alle prossime elezioni parlamentari con il suo partito All Pakistan Muslim League. L'ex leader si era dimesso nel 2008 e da allora vive a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. I suoi sostenitori hanno intanto iniziato ad affluire oggi a Dubai e circa 250 di loro lo accompagneranno in Pakistan. Se rientrerà nel Paese, l'ex presidente rischierà l'arresto in relazione all'accusa di aver complottato per uccidere l'ex primo ministro Benazir Bhutto nel 2007. Un ufficiale del suo partito, Khurrum Harris, ha definito le accuse come "infondate" e ha detto che Musharraf è pronto a difendersi in tribunale. Musharraf prese il potere dopo un colpo di Stato nel 1999.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata