Pakistan, lutto dopo attacco scuola: trovato corpo preside, 142 morti

Peshawar (Pakistan), 17 dic. (LaPresse/AP) - Dopo la strage nella scuola militare di Peshawar, oggi in Pakistan è la giornata del lutto. In tutto il Paese, in particolare nelle scuole, si stanno tenendo veglie funebri a ricordo delle vittime, il cui numero totale è salito a 142 (132 studenti e dieci membri dello staff) dopo il ritrovamento del corpo della preside dell'istituto, Tahira Qazi. Alcuni funerali delle vittime si sono tenuti nella notte, ma molte delle persone uccise saranno sepolte oggi. Nell'attacco sono anche rimasti feriti 121 studenti e tre membri dello staff. Ieri il premier Nawaz Sharif ha proclamato tre giorni di lutto nazionale in seguito all'attacco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata