Pakistan, kamikaze contra caserma Karachi: 1 morto, 21 feriti

Karachi (Pakistan), 8 nov. (LaPresse/AP) - Un attentatore suicida a bordo di una autobomba si è fatto esplodere in una caserma delle forze paramilitari Rangers nel centro di Karachi, in Pakistan, uccidendo almeno una persona e ferendone 21. Lo fa sapere la polizia, precisando che un camion imbottito di esplosivo si è lanciato contro i cancelli del blocco di appartamenti dei soldati. Sinora la responsabilità dell'attacco non è stata rivendicata. I Rangers affiancano la polizia nel mantenimento della sicurezza della città, che conta 18 milioni di abitanti. I sospetti ricadono sui talebani, noti per compiere azioni contro ufficiali della sicurezza e loro sedi nella città.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata