Pakistan, governo: Mullah Omar non è morto a Karachi

Islamabad (Pakistan), 7 ago. (LaPresse/EFE) - Il ministro della Difesa del Pakistan, Khawaja Asif, ha detto oggi in Parlamento che il defunto leader dei talebani, Mullah Omar, non è né morto in Pakistan, né vi è sepolto. Il Mullah Omar "non è mai stato a Karachi o Quetta", ha detto Asif, contraddicendo la versione del governo afghano, che la scorsa settimana aveva annunciato la morte del leader talebano in un ospedale della città pachistana di Karachi nell'aprile del 2013.

Il capo della Difesa talebana ha aggiunto che il Paese non controlla i talebani afgani e che esercita solo un ruolo di mediatore nelle negoziazioni fra gli insorgenti e il governo dell'Afghanistan, il cui primo incontro è avvenuto in territorio pakistano il 7 luglio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata