Pakistan, doppio attacco nel nordovest: 8 morti e 20 feriti

Peshawar (Pakistan), 22 apr. (LaPresse/AP) - Otto persone sono state uccise in Pakistan in due attacchi di militanti avvenuti alla periferia di Peshawar e nel vicino distretto di Charsadda, nel nordovest del Paese. Lo rendono noto le forze di polizia locali. Nel primo attentato alcuni uomini armati hanno teso un agguato a una pattuglia della polizia, uccidendo cinque agenti e un civile. Altri 20 poliziotti sono rimasti feriti. Nell'attacco di Charsadda, invece, una bomba legata a una moto è stata fatta esplodere vicino a un furgone della polizia e due passanti sono rimasti uccisi. Nasir Durrani, capo della polizia della provincia, ha dichiarato che gli attacchi potrebbero essere una rappresaglia per i recenti arresti di militanti nella regione. Il governo di Islamabad ha cercato di negoziare un accordo di pace con i talebani, che però la scorsa settimana hanno annullato il cessate il fuoco proclamato a marzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata