Pakistan, domani entreranno in Afghanistan primi mezzi con scorte Nato

Chaman (Pakistan), 4 lug. (LaPresse/AP) - I mezzi che trasportano rifornimenti per le truppe della Nato in Afghanistan riprenderanno ad attraversare il confine del Pakistan a partire da domani, dopo che il governo di Islamabad ha accettato di porre fine al blocco durato sette mesi. Lo hanno fatto sapere ufficiali di sicurezza pakistani, riferendo che due camion sono già stati controllati da agenti della dogana al passaggio di Chaman, nella provincia del Belucistan, ma il varco è stato chiuso al tramonto e i mezzi dovranno aspettare fino a domattina per poter entrare in Afghanistan.

Islamabad aveva chiuso il varco al passaggio dei mezzi della Nato dopo che 24 soldati pakistani erano stati uccisi per errore in un raid aereo Usa a novembre scorso. Islamabad ha accettato ieri di riaprire il passaggio dopo che il governo di Washington si è scusato per l'incidente. Gli ufficiali hanno parlato a condizione di anonimato perché non autorizzati a riferire le informazioni alla stampa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata