Pakistan, decine di migliaia sfilano a Karachi per attivista Malala

Islamabad (Pakistan), 14 ott. (LaPresse/AP) - Decine di migliaia di persone hanno manifestato a Karachi, in Pakistan, a sostegno dell'attivista 14enne Malala Yousufzai attaccata dai talebani per la sua difesa del diritto all'istruzione delle bambine e per le critiche ai militanti. Quella di oggi è la dimostrazione più grande in suo favore dal 9 ottobre, quando è stata ferita con colpi di arma da fuoco mentre tornava da scuola. A organizzare la manifestazione è stato il partito politico più potente di Karachi, il Movimento Muttahida Qaumi. Il suo leader, Altaf Hussain, ha parlato ai partecipanti per telefono da Londra, dove vive in esilio volontario. Ha definito "bestie" i talebani che hanno aggredito la ragazza e detto che il loro gesto è un attacco "all'ideologia del Pakistan".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata