Paesi non allineati appoggiano diritto Iran a programma nucleare

Teheran (Iran), 31 ago. (LaPresse/AP) - Le nazioni partecipanti al vertice del Movimento dei Paesi non allineati, in corso a Teheran, si sono pronunciate a favore del diritto dell'Iran di avere un programma nucleare pacifico. Lo rende noto la tv di Stato iraniana, affermando che quello relativo al programma atomico è stato solo uno dei vari articoli approvati nella dichiarazione finale di oggi del summit, che si chiude dopo la due giorni di lavori a cui hanno partecipato i 120 Paesi membri del Movimento. Teheran sperava di ottenere il sostegno al nucleare da parte del blocco, che al suo interno annovera quasi due terzi delle nazioni aderenti all'Onu. L'Occidente accusa l'Iran di volere costruire un'arma atomica, ma Teheran nega ogni accusa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata