Pacco sospetto inviato a ceo Deutsche Bank conteneva esplosivo

Berlino (Germania), 8 dic. (LaPresse/AP) - Il pacco sospetto inviato all'amministratore delegato di Deutsche Bank, Josef Ackermann, conteneva materiale esplosivo e avrebbe potuto scoppiare. Lo rende noto la polizia tedesca che sta indagando sul caso. I procuratori e la polizia dello Stato di Hesse hanno riferito in un comunicato congiunto che l'oggetto sospetto, intercettato ieri nell'ufficio per lo smistamento postale della sede di Francoforte della banca, "era un vero e proprio pacco bomba" capace di esplodere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata