Orban: Ue aiuti Turchia ad accogliere migranti e protegga confini

Budapest (Ungheria), 7 set. (LaPresse/Reuters) - L'Unione europea dovrebbe dare sostegno finanziario alla Turchia e ad altri Paesi non membri per aiutarli ad affrontare il flusso di migranti e rifugiati che cercano di raggiungere l'Europa. Lo ha detto questa mattina il primo ministro ungherese Viktor Orban rivolgendosi ai diplomatici del suo Paese. "Avrebbe senso che l'Unione Europea istituisse un fondo - ha spiegato Orban - grazie al quale, in accordo con i Paesi che sono importanti per noi, come la Turchia, potremmo fornire supporto per affrontare il problema dei rifugiati in quei Paesi".

"Fino a quando l'Europa non sarà in grado di proteggere i suoi confini esterni, non ha senso discutere del destino" di coloro che arrivano da fuori. Ha così precisato Orban spiegando che, per il momento, è prematuro discutere della distribuzione della quote di migranti fra i 28 Paesi membri, anche se non esclude una discussione a riguardo in futuro.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata