Onu, Obama e Putin si salutano e brindano a pranzo leader, fra loro Ban

New York (New York, Usa), 28 set. (LaPresse/EFE) - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama e l'omologo russo Vladimir Putin si sono salutati e hanno brindato al pranzo offerto dal segretario generale delle Nazioni unite, Ban Ki-moon, ai capi di Stato e di governo riuniti in occasione dell'Assemblea generale dell'Onu. Al centro fra Obama e Putin era seduto Ban. Alcuni fotografi hanno catturato il momento del brindisi, dove Obama appare serio e il leader del Cremlino sorridente.

Nei loro interventi all'Assemblea i due leader hanno espresso opinioni opposte sula Siria: l'inquilino della Casa Bianca ha insistito sul fatto che il presidente siriano Bashar Assad debba lasciare per permettere una "transizione" che consenta di risolvere il conflitto, mentre Putin ha chiesto l'appoggio della comunità internazionale al "governo legittimo" di Damasco, dicendo che non collaborare con il governo di Assad "è un enorme errore".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata