Ondata di attentati in Afghanistan: 13 morti, anche due bambini

Kabul (Afghanistan), 10 mar. (LaPresse/Xinhua) - Almeno 13 persone sono state uccise, mentre altre 47 sono rimaste ferite, in tre attentati dinamitardi in Afghanistan. Lo hanno riferito fonti ufficiali. Un attentatore suicida a bordo di una autobomba ha colpito un veicolo della polizia a Lashkar Gah, nella provincia di Helmand. Sette civili sono morti oltre all'attentatore. Quindici minuti dopo, una seconda esplosione è avvenuta a Pul-e-Khumri, nella provincia di Baghlan, quando una bomba su ciglio strada ha colpito un'auto dela polizia. Una civile è stata uccisa. Altri 13 passanti e due poliziotti sono stati feriti. Nella provincia di Uruzgan un ufficiale di polizia, due bambini e un civile sono stati uccisi e cinque passanti sono stati feriti da una bomba contro una automobile a Tirin Kot. Gli attacchi non sono stati rivendicati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata