Omicidio Kuciak, arrestati sette italiani
Sette italiani sono stati arrestati dalla polizia slovacca per l'assassinio di Jan Kuciak, il giornalista slovacco ucciso nei giorni scorsi a Bratislava insieme alla compagna. Tre degli arrestati erano al centro dell'inchiesta cui il reporter stava lavorando: si tratta dell'imprenditore Antonio Vadalà, calabrese da anni trasferito in Slovacchia, del fratello Bruno e del cugino Pietro Catroppa. Kuciak li aveva accusati di avere rapporti con la 'ndrangheta e di gestire milioni di euro di fondi comunitari. La polizia ha fatto irruzione questa notte nella loro casa.