Omicidio Jo Cox: si indaga in ambienti di estremismo di destra
Secondo la polizia, l'attacco potrebbe essere stato mirato

Gli ambienti dell'estremismo di destra sono la pista prioritaria nelle indagini sull'omicidio della deputata laburista Jo Cox nel nord dell'Inghilterra. Lo ha riferito il capo della polizia di West Yorkshire, Dee Collins, spiegando che l'attacco sembra essere stato mirato.

"Siamo consapevoli di un collegamento del sospettato con i servizi di salute mentale e questa è una chiara linea di indagine che stiamo perseguendo", ha aggiunto il capo della polizia, Dee Collins.

Intanto, dopo l'omicidio della deputata, la campagna a favore della Brexit ha annunciato di aver sospeso tutti gli eventi nazionali in vista del referendum del 23 giugno previsti domani. Già per la giornata di oggi erano stati annullati tutti i comizi.

Il portavoce della campagna 'Vote leave' (vota per lasciare l'Ue) ha fatto sapere che potrà continuare il volantinaggio a livello locale. Per domenica inoltre è prevista una grande manifestazione a favore della Brexit a cui prenderanno parte l'ex sindaco di Londra, Boris Jhonson e il ministro della Giustizia, Michael Gove.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata