Olimpiadi: proteste all'arrivo in Corea del Sud di artisti nordcoreani
Centinaia di manifestanti sudcoreani si sono radunati al porto di Donghae per protestare contro l'arrivo di una imbarcazione dalla Corea del Nord con a bordo circa 120 artisti nordocoreani in vista delle Olimpiadi invernali di Pyeongchang al via il 9 febbraio. In molti innalzavano foto con il volto del leader nordcoreano Kim Jong-Un barrato con una enorme X, altri facevano cori contro quelle che loro hanno definito le "Olimpiadi di Pyongyang". Gli artisti nordcoreani protetti da un cordone di forze dell'ordine. Un secondo arrivo di nordcoreani è previsto per mercoledì, incluse le attesissime 229 cheerleaders.