Olanda, Wilders: Maometto è un signore della guerra e un pedofilo
Il leader dell'estrema destra ribadisce: "L'Islam è la più grande minaccia per il nostro Paese"

Il profeta Maometto è "un signore della guerra e un pedofilo". Sono le parole del leader di estrema destra Geert Wilders nel dibattito di chiusura della campagna elettorale tra i leader dei tredici maggiori partiti dei Paesi Bassi. "L'Islam è la più grande minaccia per l'Olanda. Il nostro futuro è in gioco", ha accusato Wilders.

Oggi gli olandesi si recheranno alle urne per rinnovare il loro Parlamento. La sfida si gioca principalmente tra il VVD del premier Rutte, il PVV di Wilders e i Verdi.

LEGGI ANCHE L'affondo di Erdogan: L'Olanda pratica terrorismo di Stato

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata