Olanda, ideato quiz show televisivo per richiedenti asilo rifiutati

L'Aia (Olanda), 2 set. (LaPresse/AP) - Il Paese che ha portato il Grande fratello sugli schermi televisivi di tutto il mondo, l'Olanda, ha ideato un nuovo quiz televisivo per richiedenti asilo a cui è stato rifiutato il diritto di rimanere sul territorio nazionale. Il programma con il titolo non molto incoraggiante 'Weg van Nederland', cioè 'Fuori dall'Olanda', si è già concluso e prevedeva che i cinque protagonisti si sfidassero l'uno con l'altro. Il vincitore, un curdo la cui famiglia fuggì dall'Armenia 11 anni fa, si porterà a casa un premio di 4mila euro, ma sarà comunque rimandato nel suo Paese originario.

I cinque richiedenti asilo sono stati tutti obbligati a lasciare l'Olanda dalle autorità per l'immigrazione nonostante abbiano trascorso gran parte della loro infanzia nel Paese. Gulistan ha vinto il programma rispondendo correttamente a domande tra cui 'Chi fu il primo re olandese?' o incidendo la mappa dell'Olanda su un pezzo di formaggio. Non è la prima volta che i Paesi Bassi si distinguono per programmi televisivi bizzarri. Qualche anno fa era andato in onda uno show che metteva in palio come premo il rene di un donatore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata