Olanda, bloccata legge anti-halal, governo annuncia nuove regole

Amsterdam (Olanda), 21 dic. (LaPresse/AP) - Il governo olandese ha annunciato che renderà più rigide le regole per uccidere di animali secondo il metodo tradizionale ebraico e musulmano, dopo che eri il Senato ha bloccato l'approvazione della legge già passata alla Camera. Avrebbe vietato le uccisioni tagliando la gola agli animali senza stordirli in precedenza. La proposta era passata alla Camera grazie al sostegno di animalisti e partiti anti-islamici, ma si è arenata in Senato sulla questione della libertà religiosa. La pratica quindi non sarà bandita. Il sottosegretario all'Agricoltura Hans Bleker ha fatto sapere in una nota che una commissione sarà nominata per trovare un accordo, che preveda quanto tempo gli animali possano restare coscienti prima di morire, obblighi una formazione specifica per chi li uccide, preveda criteri di registrazione e caratteristiche dei macelli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata