Occupy Wall Street, oltre 40 arresti in accampamento di Boston

Boston (Massachusetts, Usa), 10 dic. (LaPresse/AP) - Oltre 40 manifestanti del gruppo Occupy Wall Street sono stati arrestati durante lo sgombero di un loro accampamento di protesta a Boston. Lo riferisce la direttrice per le comunicazioni della polizia, Elaine Driscoll, spiegando che i dimostranti si sono rifiutati di lasciare la piazza Dewey a due giorni dalla scadenza dell'ultimatum. Gli arresti sono stati pacifici e il gruppo si è seduto a terra in cerchio in attesa di essere portato via a forza. Le operazioni, ha proseguito Driscoll, sono durate meno di un'ora e al momento la piazza è completamente sgombera. "I dimostranti - ha concluso - hanno mostrato un atteggiamento molto accomodante nei confronti degli agenti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata