Occupy Wall Street, Ban Ki-moon: Movimento mostra frustrazione globale

Berna (Svizzera), 17 ott. (LaPresse/AP) - "Quello che stiamo vedendo in tutto il mondo, a partire da Wall Street, è la popolazione che mostra la propria frustrazione, che cerca di mandare un messaggio molto chiaro in tutto il mondo" sulla crisi economica. Così il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, a proposito del movimento Occupy Wall Street. Ban spera però che il prossimo meeting del G20 possa contribuire a risolvere la situazione. Il segretario generale dell'Onu è in Svizzera per dei colloqui con il presidente elvetico, Micheline Calmy-Rey, sull'instabilità finanziaria globale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata