Occupy Wall Street, almeno 175 arresti a New York, vari feriti

New York (New York, Usa), 17 nov. (LaPresse/AP) - Almeno 175 persone sono state arrestate a New York durante gli scontri tra la polizia e i dimostranti di Occupy Wall Street. Alcuni menifestanti avevano i volti sanguinanti mentre venivano portati via dagli agenti. La polizia ha fatto sapere che un agente è stato tagliato con un coccio di vetro a una mano, mentre altri cinque sono stati colpiti al volto da liquido urticante. Migliaia di aderenti al movimento sono scesi in strada oggi in tutti gli Stati Uniti, nel giorno in cui questo compie due mesi. Una delle manifestazioni più grandi è stata proprio quella di New York, dove i partecipanti sono stati almeno mille e hanno tentato di bloccare le strade intorno alla Borsa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata