Occupy Wall Street, 84enne colpita da spray al peperoncino a Seattle

Seattle (Washington, Usa), 16 nov. (LaPresse/AP) - Dorli Rainey, una donna di 84 anni, è diventata il simbolo del movimento di Occupy Wall Street in tutti gli Stati Uniti, dopo essere stata colpita dallo spray al peperoncino durante una protesta a Seattle. Una foto della donna, scattata ieri sera, mostra la Rainey con il volto pieno della sostanza urticante, che le cola dal mento. L'immagine ha subito fatto il giro del mondo, diventando una delle foto di maggiore impatto delle proteste, avvenute in tutto il pianeta. L'anziana è attiva negli ambienti liberali di Seattle da decenni e una volta ha anche corso alla carica di sindaco. Oggi ha dichiarato di essersi presentata alla protesta per mostrare il suo sostegno. La polizia spiega che i dimostranti stavano bloccando un incrocio del centro e sei persone sono state arrestate. La Rainey non era tra loro e ha affermato di non avere intenzione di smettere di protestare. "Sono una dura", ha detto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata