Occupy Wall Street, 70 persone arrestate ieri a New York

New York (New York, Usa), 16 ott. (LaPresse/AP) - Sono 70 le persone arrestate ieri a New York nel corso delle proteste ispirate a Occupy Wall Street e al movimento globale degli indignati. I cortei hanno marciato attraverso Manhattan e Washington Square Park, poi migliaia di persone sono confluite a Times Square. Qui 42 persone sono state fermate, mentre 28 lo erano state nei cortei precedenti. Circa 20 di queste ultime sono state accusate di essersi introdotte nella proprietà di Citibank, vicino a Washington Square Park, rifiutandosi di andarsene quando è stato loro intimato dagli agenti. Un manifestante è stato fermato per resistenza a pubblico ufficiale, tre per aver tentato di sfondare le barriere di sicurezza, mentre per i restanti le accuse non sono note. Lo ha fatto sapere il portavoce della polizia Paul Browne. A Times Square due poliziotti sono rimasti feriti e sono poi stati ricoverati in ospedale, uno per una ferita alla testa e l'altro a un piede, secondo quanto riferito da Browne.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata