Obama: Studenti trasgender liberi di usare bagni a loro scelta
Il presidente Usa scrive alle scuole dopo legge North Carolina che obbliga a utilizzare toilette in base al certificato di nascita

L'amministrazione Obama intende emettere un decreto con cui chiederà a tutti i distretti scolastici del Paese di permettere agli studenti transgender di utilizzare i bagni a loro scelta, a prescindere dal genere indicato sui documenti personali. Lo ha riferito il New York Times. La lettera alle autorità scolastiche, che sarà diffusa oggi, non ha la forza di una legge ma contiene una implicita minaccia: le scuole che non rispetteranno l'interpretazione dell'amministrazione Obama potranno essere perseguite legalmente o perdere fondi federali, afferma il NYT. Nei giorni scorsi il dipartimento di Giustizia americano ha fatto causa al North Carolina, in relazione alla legge che nello Stato costringe le persone transgender a utilizzare i bagni pubblici in base al genere scritto sul certificato di nascita. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata