Obama scrive la lettera d'addio agli americani: We shall overcome
Domani l'avvicendamento con Donald Trump

 Il presidente uscente Usa, Barack Obama, ha scritto una lettera d'addio agli americani in vista dell'avvicendamento di domani, quando Donald Trump si insedierà alla Casa Bianca. "We shall overcome" e "Yes we can", scrive Obama nella conclusione. Il primo presidente nero della storia degli Stati Uniti ha pubblicato la lettera in un post su Facebook: "Sarò con voi a ogni passo. E quando l'arco del progresso sembrerà lento, ricordate: l'America non è il progetto di una persona. La parola singola più potente della nostra democrazia è 'we'. Come 'We the people'. 'We shall overcome'. 'Yes, we can' ".

 Obama ha offerto poi agli americani un modo per rimanere in contatto continuando ad avere aggiornamenti relativi a lui e alla first lady uscente Michelle: ha allegato infatti un link che rimanda a una pagina del sito della sua fondazione. 'Restiamo in contatto' si legge nella pagina web che si apre cliccando sul link, e segue un formulario da riempire con i propri dati per continuare a ricevere aggiornamenti su Barack e Michelle.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata