Obama oggi a Newtown: farà visita a famiglie delle vittime

Washington (Usa), 16 dic. (LaPresse/AP) - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama oggi sarà a Newtown, in Connecticut, luogo della strage nella scuola elementare Sandy Hook. Prenderà parte a una cerimonia interreligiosa a ricordo delle vittime, in cui interverrà con un discorso, e farà visita alle famiglie delle vittime e ad alcuni soccorritori intervenuti sul luogo della strage. Subito dopo il massacro, venerdì, Obama ha tenuto un discorso alla nazione, in cui ha pianto e promesso impegno perché "tragedie simili non si ripetano". Ieri ha dedicato il discorso settimanale alla strage, esprimendo di nuovo commozione e dolore per i familiari delle persone uccise, in particolare per i genitori dei 20 bambini.

Venerdì il ventenne Adam Lanza ha prima ucciso la madre nella casa in cui vivevano insieme a Newtown, poi ha guidato l'auto della donna fino alla scuola elementare Sandy Hook, portando con sè alcune armi. Entrato nell'istituto, ha ucciso venti bambini e sei adulti, per poi suicidarsi. Quella di oggi in Connecticut sarà la quarta visita che Obama compie sul luogo di una strage, da quando è in carica. Il presidente ha cancellato in precedenza un viaggio nel Maine, previsto per mercoledì, dove avrebbe dovuto presentare la propria posizione sui negoziati legati al fiscal cliff.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata