Obama o Romney? In Belgio giornali si ingegnano sulle prime pagine

Bruxelles (Belgio), 7 nov. (LaPresse/AP) - Originali iniziative da parte dei quotidiani in edicola oggi in Belgio. Dal momento che i risultati delle elezioni americane sarebbero arrivati nella notte, le redazioni si sono ingegnate per mandare in stampa delle prime pagine che potessero andare bene sia per la rielezione di Barack Obama che nel caso in cui Mitt Romney fosse riuscito a strappargli la Casa Bianca. La copertina del giornale 'DH' ha una grande foto del presidente degli Stati Uniti con il volto coperto da un QR code: i lettori sono stati così indirizzati alla versione digitale del giornale, dove tramite gli smartphone hanno potuto consultare notizie aggiornate e complete sul vincitore delle elezioni.

Doppia copertina invece per 'De Morgen': metà della prima pagina recitava 'Mitt Romney presidente' con metà volto del candidato repubblicano, mentre nell'altra metà della pagina si leggeva 'Barack Obama presidente' con una mezza foto del volto di Obama. Nella versione dedicata a Romney presidente si leggeva inoltre: 'Si prega di girare velocemente pagina se il vincitore è Obama'. "Non sapevamo chi avrebbe vinto, i risultati erano così vicini", ha spiegato ad Associated Press il direttore di De Morgen, Wouter Verschelden.

'Le Soir' ha azzardato poi mettendo in copertina una foto di Obama a tutta pagina. Accanto al volto, però, due opzioni per i lettori. A sinistra si leggeva su fondo rosso 'Se ha perso andate a pagina 2'; a destra su fondo blu 'Se ha vinto leggere a pagina 3'. Infine il quotidiano 'Het Laatste Nieuws' ha realizzato due prime pagine, una dentro l'altra, chiedendo ai lettori di scegliere la propria copertina: una era intitolata 'È Obama' e l'altra 'È Romney'. Entrambe le versioni contenevano profilo del personaggio e analisi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata