Obama: Nessun atto di terrore resterà impunito

Washington (Usa), 13 set. (LaPresse/AP) - "Nessun atto di terrore resterà impunito né oscurerà la luce dei valori che con orgoglio presentiamo al mondo". Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, parlando a un incontro elettorale a Golden, in Colorado. Obama ha elogiato diplomatici, soldati e agenti dell'intelligence che lavorano in luoghi pericolosi in giro per il mondo per mantenere la sicurezza del Paese e ha promesso che "porterà davanti alla giustizia chi ha ucciso i nostri compatrioti". Le dichiarazioni di Obama arrivano dopo l'uccisione dell'ambasciatore americano in Libia Chris Stevens e di altri tre membri dello staff diplomatico nell'attacco all'ambasciata Usa a Bengasi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata