Obama: Liberazione Libia è inizio nuova era

Washington (Usa), 23 ott. (LaPresse/AP) - "Dopo quattro decenni di brutale dittatura e otto mesi di sanguinoso conflitto il popolo libico può ora celebrare la libertà e l'inizio di una nuova era". Lo afferma il presidente degli Stati Uniti Barack Obama in una nota diffusa dalla Casa Bianca per accogliere la proclamazione della liberazione della Libia. Obama ha anche invitato i nuovi leader a rivolgere l'attenzione alla transizione politica e ha detto che gli Stati Uniti sono pronti a lavorare con le autorità libiche per preparare elezioni libere. Oggi a Bengasi migliaia di persone hanno partecipato alle celebrazioni per la proclamazione della liberazione della Libia. Era presente anche il leader del Cnt, Mustafa Abdul-Jalil, che ha annunciato che la sharia sarà alla base di tutte le leggi del Paese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata