Obama: lavoreremo con alleati contro Isil Kerry vola a Parigi /VIDEO

Washington (Usa), 14 set. (LaPresse) - "Questa notte gli Usa sono fianco a fianco con gli stretti amici e alleati, nel dolore e nella determinazione. Lavoreremo con il Regno Unito e con un'ampia coalizione di nazioni della regione e di tutto il mondo per portare davanti alla giustizia gli autori di questo atto oltraggioso e per abbassare e distruggere questa minaccia per i popoli dei nostri Paesi, della regione e del mondo". Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Barack Obama commentando la morte per decapitazione del cittadino britannico David Haines da parte dei militanti dello Stato islamico (ex Isil).


© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata