Obama: Infastidito da alleati scrocconi come Arabia Saudita
Ma anche Francia e Regno Unito desiderosi, secondo il presidente, di trascinare gli Stati Uniti in conflitti settari

Alcuni alleati americani nel Golfo Persico, e in Europa, sono degli "scrocconi che mi infastidiscono". Così il presidente Usa, Barack Obama, in una serie di interviste pubblicate dal The Atlantic. Tra i Paesi Obama inserisce l'Arabia Saudita ma anche la Francia e il Regno Unito desiderosi, secondo lui, di trascinare gli Stati Uniti in conflitti settari, come è avvenuto nella Libia di Gheddafi. "L'abitudine degli ultimi decenni in queste circostanze è spingerci ad agire - ha detto Obama - Ma poi mostrano una mancanza di volontà di mettersi in gioco. Sono scrocconi".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata