Obama: Disfatta euro non ci sarà, ma servono azioni decisive

New York (New York, Usa), 31 lug. (LaPresse/AP) - "Non penso che alla fine gli europei lasceranno che avvenga una disfatta dell'euro, ma dovranno intraprendere azioni decisive". Così il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, durante un evento elettorale di raccolta fondi a New York. Obama ha aggiunto che lui sta "impiegando una enorme quantità di tempo per provare a lavorare con loro", cioè con i leader dei Paesi europei.

Riferendosi alle possibilità di una sua rielezione alla Casa Bianca, Obama ha detto che "adesso l'economia è ancora difficile per un numero di persone sufficiente a rendere il risultato del voto combattuto". Il presidente ha poi aggiunto che è probabile che continuino ad esserci "venti contrari", dovuti anche all'incertezza finanziaria dall'Europa. L'evento elettorale di New York si è tenuto al NoMad hotel del Manhattan's Flatiron District e sono stati raccolti oltre due milioni di dollari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata