Obama diretto a Pechino per vertice Apec: incontrerà Xi Jinping

Washington (Usa), 9 nov. (LaPresse/AP) - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama è partito nelle prime ore della mattina alla volta di Pechino, dove prenderà parte al vertice Apec (Asia-Pacific Economic Cooperation), oltre a effettuare una visita ufficiale in Cina. Fonti dell'amministrazione fanno sapere che un'ora dopo la mezzanotte Obama è andato in elicottero dalla Casa Bianca alla Base Andrews in Maryland, dove si è imbarcato sull'Air Force One.

Lunedì scorso il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Qin Gang, aveva annunciato che, su invito del presidente Xi Jinping, Obama avrebbe effettuato una visita di Stato e sarebbe stato presente al vertice del leader dell'Apec da domani al 12 novembre. I leader dei due Paesi, ha spiegato Qin, si confronteranno sulle relazioni Cina-Usa, così come sulle principali tematiche regionali e internazionali. La Casa Bianca fa sapere inoltre che, dopo la visita in Cina, il presidente Usa volerà a Nay Pyi Taw, in Birmania, per l'Est Asia Summit e il summit Usa-Asean. Quindi sabato Obama si recherà a Brisbane, in Australia, per il vertice del G20.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata