Obama: Congresso approvi piano lavoro, è tempo di agire insieme

Washington (Usa), 1 ott. (LaPresse/AP) - "Per il Congresso è ora di agire insieme e approvare il piano sul lavoro, in modo che io possa firmarlo trasformandolo in legge". Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, nel discorso settimanale trasmesso in radio e sul web. Secondo i repubblicani alcune delle proposte di Obama, come i tagli fiscali sui salari, sono da prendere in considerazione. Ma si oppongono alle proposte di spesa e a ogni innalzamento delle tasse. Su quest'ultimo punto sono contrari anche alcuni democratici. "Ci sono repubblicani al Congresso - ha continuato Obama - che hanno detto di essere d'accordo con alcune parti di questo piano. Se è così, è tempo per loro di dirmi quali sono queste proposte". Il presidente ha poi fatto riferimento alle lettere ricevute da tutto il Paese che spingono all'approvazione del piano, come quella di un adolescente della Georgia e di una coppia di disoccupati dell'Oregon.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata