Obama annuncerà 'Power Africa', piano da 7 miliardi per rete elettrica

Johannesburg (Sudafrica), 30 giu. (LaPresse/AP) - Gli Stati Uniti investiranno 7 miliardi di dollari nei prossimi cinque anni per un piano denominato 'Power Africa' mirato a migliorare l'accesso all'energia elettrica di milioni di africani. È quanto fa sapere la Casa bianca, spiegando che il piano sarà annunciato oggi ufficialmente da Barack Obama nel corso dell'intervento che farà all'università di Cape Town intorno alle 18 ora italiana. Oltre ai 7 miliardi di investimento iniziale, società private come General Electric e Symbion Power si impegneranno con ulteriori 9 miliardi di dollari.

Dallo staff di Obama, la responsabile per lo sviluppo e la democrazia Gayle Smith spiega che oltre due terzi delle persone che vivono nell'Africa sub-sahariana non hanno elettricità e l'85% di loro abita in zone rurali. "Se si vuole luce in modo che i bambini possano studiare di sera o elettricità per mantenere alla giusta temperatura i vaccini non si può fare", ha detto Smith. Nel suo discorso Obama evidenzierà anche gli sforzi per migliorare l'accesso al cibo e ai programmi sanitari in Africa. Secondo i suoi consiglieri, l'inquilino della Casa Bianca considera la riduzione della povertà e delle malattie che affliggono il continente africano come un proseguimento dell'esempio di Mandela su come il cambiamento possa avvenire all'interno dei Paesi. L'intervento di Obama all'università di Cape Town sarà pieno di riferimenti a Mandela.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata