Obama: A Guantanamo reclutamento della jihad, chiusura è lotta a terrorismo

Washington (Usa), 18 dic. (LaPresse) - La chiusura di Guantanamo "è parte della nostra strategia contro il terrorismo" perché sappiamo che "è uno dei punti principali per il reclutamento della jihad", oltre al fatto che "è veramente costoso" perché "ogni persona detenuta a Guantanamo costa milioni di dollari". Così il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, parlando alla Casa Bianca nella conferenza stampa di fine anno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata