Nuovo terremoto nel mar Egeo: sisma 5.3 al largo di Bodrum
Torna la paura dopo il sisma dello scorso luglio

Nuovo terremoto nel mar Egeo, dopo quello che lo scorso 21 luglio ha fatto tremare l'isola greca di Kos, provocando due morti e oltre 200 feriti. Una scossa di magnitudo 5.3 è stata registrata al largo di Bodrum, città turca molto popolare che d'estate si riempie di turisti. L'epicentro è stato individuato a circa 15 km a sudest della località costiera. Al momento non è chiaro se ci siano vittime e feriti.

"La terra ha tremato per tutta la notte, e di nuovo molto forte questa mattina", ha detto un testimone a Reuters. "Mi sono messo le scarpe e sono corso verso un'altra stanza e anche lì tremava tutto. La scossa è durata parecchio".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata