Nuovi tornado su Oklahoma City: 5 morti, anche mamma e neonato

Oklahoma City (Oklahoma, Usa), 1 giu. (LaPresse/AP) - Un tornado ha colpito nella serata di ieri (la notte italiana) la città di Oklahoma City causando la morte di cinque persone. Lo fanno sapere fonti ufficiali e mediche, aggiungendo che circa 50 persone sono ferite di cui cinque in modo critico. Tra le vittime ci sono anche una madre e il suo neonato, ritrovati fuori da un'auto lungo la Interstate 40, a ovest della città. La strada è stata particolarmente colpita, con auto ribaltate e danneggiate. La forza della tempesta è tuttavia stata minore di quella che il 20 maggio nel sobborgo di Moore della città ha causato la morte di 24 persone, ha riferito il Servizio meteo nazionale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata