Nuove tensioni tra Usa e Corea del Nord
Torna a salire la tensione tra Stati Uniti e Corea del Nord dopo la visita a Pyongyang del Segretario di Stato americano Mike Pompeo. Il Ministero degli Esteri nordcoreano giudica “deplorevoli” i colloqui con Pompeo e accusa Washington di aver tradito lo spirito del vertice di Singapore. “Tutto questo porta a una fase pericolosa che può inficiare la nostra disponibilità alla denuclearizzazione che era così decisa”, avverte Pyongyang. Pompeo, però, minimizza e dichiara: “Si tratta di questioni complicate, ma abbiamo fatto progressi su quasi tutti i temi centrali", come sul fronte del disarmo nucleare della Corea del Nord, "in altri c'è ancora lavoro da fare”.