Nuova Zelanda, fiori per ricordare le vittime dell'attentato

Fiori, candele e tanto dolore. Le strade antistanti le due moschee di Al Noor e di Masjid si sono trasformate in un vero e proprio memoriale. Sono stati moltissimi i cittadini di Christchurch che hanno voluto ricordare le vittime degli attentati in cui hanno perso la vita 49 persone, deponendo fiori all’ingresso delle moschee. Sopra un cartello: “This is not New Zealand”. 39 i feriti, di cui 11 in gravi condizioni.