Nuova Sars, altri due morti in Arabia Saudita: vittime totali sono 85

Riyad (Arabia Saudita), 24 apr. (LaPresse/AP) - Altre due persone infettate dal virus Mers, o Nuova Sars, sono morte in Arabia Saudita, portando così il bilancio delle vittime nel Paese a quota 85. Lo rende noto il ministero della Salute saudita, aggiungendo che i nuovi casi di infezione sono invece 36, fra cui un cittadino turco in pellegrinaggio a La Mecca, il che porta a 297 il totale dei contagiati da settembre 2012. Al momento non esiste un vaccino per la sindrome respiratoria, provocata da un coronavirus simile a quello della Sars, e i suoi metodi di trasmissione sono ancora poco chiari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata