Nuotatrice inizia traversata Cuba-Florida senza gabbia anti-squali

L'Avana (Cuba), 12 giu. (LaPresse/AP) - La nuotatrice australiana Chloe McCardel ha iniziato la traversata a nuoto dello stretto della Florida, che divide Cuba dallo Stato americano. Lungo il tragitto saranno molti i pericoli, fra cui le correnti, le meduse, gli squali e non ultimi i suoi stessi limiti fisici, ma la 28enne ha deciso di compiere l'impresa senza l'ausilio di una gabbia anti-squalo. Il suo team ha riferito sui siti di social networking che l'atleta, partita dall'Avana, ha superato finora una distanza di 19 chilometri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata